Homepage>Guide per le aziende>Competenze & Gestione nella Logistica>Come diventare un magazzino Amazon? Scoprilo in questa guida
time4 minuti di lettura

Come diventare un magazzino Amazon? Scoprilo in questa guida

Come diventare magazzino Amazon

Indice dei contenuti

Iniziare una nuova avventura nel settore della logistica è senza ombra di dubbio un’impresa incredibile: non solo perché è un’evidente scelta strategica in termini di guadagno, ma anche perché può rivelarsi un'ottima opportunità per realizzare quel desiderio di carriera che si trova nel cassetto dei sogni da chissà quanto tempo. È pur vero che - trattandosi di un mercato complesso - è necessario disporre di un’adeguata esperienza alle spalle, non solo per avviare l’attività in sé ma anche e soprattutto per tutto quello che ha a che fare con la gestione del magazzino.

Ecco perché sempre più persone decidono di affidarsi a player molto affermati tra cui Amazon, un vero colosso a livello globale! E sarà proprio l’azienda di proprietà di Jeff Bezos la protagonista di questa guida, in cui cercheremo di rispondere alla domanda “Come diventare un magazzino Amazon?” Buona lettura!

Affidarsi ad Amazon: quali sono i vantaggi?

Come abbiamo già anticipato, le difficoltà di immettersi in un settore già fortemente popolato da grandi imprese e realtà ormai affermate potrebbero ostacolare un potenziale progetto di avviamento, soprattutto se sei alle prime armi.

Se quindi desideri entrare in un mercato sempre più in crescita a livello mondiale ma pensi di non essere ancora sufficientemente pronto a farlo in totale indipendenza, in questo caso davanti a te c’è una strada spianata e assolutamente percorribile. Di cosa stiamo parlando? Della possibilità di prendere parte ad Amazon Logistics, un programma messo a disposizione proprio dall’azienda rivolto a tutti coloro che desiderano operare nelle spedizioni e diventare fornitori di servizi di consegna.

Tra i principali benefici ottenibili entrando a far parte di questo programma innovativo sicuramente possiamo elencare i seguenti:

  • Spese di avvio contenute, con un investimento iniziale di 15000€;
  • Supporto e assistenza in ogni fase del progetto;
  • Corsi di formazione, strumenti e soluzioni pratiche per ogni necessità;
  • Tecnologia ed esperienza di Amazon a costante disposizione.

Ti abbiamo convinto? Continua a leggere per scoprire chi può aderire e quali sono i costi necessari!

Costi e requisiti per diventare magazzino Amazon

Come avrai potuto intuire si tratta di un’opportunità davvero notevole, ma a chi è rivolta nello specifico? Se dovessimo immaginare l’identikit del perfetto “candidato ideale” per questa iniziativa si tratta senza dubbio di una persona intraprendente e con un forte spirito imprenditoriale, in grado di selezionare e motivare un team di corrieri da accogliere nella propria squadra. Non è quindi richiesta esperienza pregressa nel settore, e questa è sicuramente la risposta che stavi cercando!

A proposito di costi, invece, come abbiamo anticipato nel precedente paragrafo sarà indispensabile avere a propria disposizione 25000€ di liquidità, di cui tra questi 15000€ saranno necessari per i costi di avvio dell’attività. Si tratta ovviamente di importi indicativi e stimati rispetto alla totalità delle spese necessarie per aprire un’azienda, ma non preoccuparti se dopo queste parole brancoli nel buio: Amazon sarà sempre al tuo fianco!

Qual è la procedura per diventare magazzino Amazon?

Non molto diverso da quanto previsto per diventare punto di ritiro pacchi, per iscriversi al programma ed avere la possibilità di essere selezionati sarà indispensabile seguire questo semplicissimo iter:

  • Accedere al sito ufficiale di Amazon Logistics e creare un account qualora non lo si disponesse già;
  • Completare la richiesta di partecipazione inserendo tutte le specifiche richieste tra cui il livello di istruzione, le esperienze lavorative e la situazione finanziaria;
  • Dopo aver inoltrato la domanda, dovrai solo attendere che questa venga esaminata.

Entro 4-8 settimane, sarai contattato direttamente da uno specialista di Amazon Logistics che ti comunicherà l’esito della tua richiesta. Qualora fosse positivo, niente e nessuno potrà più fermarti: riceverai istruzioni dettagliate e tutto ciò che devi sapere per procedere con il tuo nuovissimo business!

Se sei alla ricerca di professionisti da coinvolgere nel tuo progetto, lascia che a quest’ultimo aspetto ci pensiamo noi: grazie ai nostri servizi di ricerca del personale e corsi di formazione aziendale, il supporto di Amazon e tutta la tua determinazione, sarà senza dubbio un successo assicurato!

Ti è piaciuta la guida? Condividila!

Potrebbe interessarti...

La gestione dei resi del magazzino si è sempre rivelata un'attività troppo complessa? Non lo sarà più dopo aver letto questa guida dedicata!
Leggi guida
Deduzione forfettaria per autotrasportatori: di cosa si tratta e cosa prevede? Scoprilo in questa guida!
Leggi guida
Gestire le rimanenze di magazzino non è mai stato così semplice: approfondisci l'argomento in questa guida dedicata!
Leggi guida