time5 minuti di lettura

Logistica per ecommerce: cosa devi sapere per la tua attività?

Logistica per ecommerce

Indice dei contenuti

In questo contenuto affronteremo un contenuto di natura ibrida: parleremo sì di logistica - il nostro pane quotidiano - ma come importante aspetto di gestione per chi possiede un ecommerce. Se rientri in questa categoria di imprenditori e vuoi scoprire di più a riguardo, rimani insieme a noi su magazzinieri.it: potresti aver appena trovato la guida che stavi cercando!

Perché è importante un magazzino di logistica per un ecommerce?

Fino a qualche anno fa - nemmeno troppo, a pensarci bene - gli ecommerce non esistevano. Chi voleva fare compere si recava direttamente al proprio negozio preferito e, dopo un periodo di minuti/ore difficile da ipotizzare, tornava soddisfatto a casa con le desiderate buste dello shopping così tanto belle da sfoggiare.

Oggi il panorama degli shop online ha completamente rivoluzionato questo modo di fare acquisti: possiamo starcene comodi sul divano di casa e ordinare i prodotti dei nostri desideri in pochi semplici click. Che qualcuno lo preferisca rispetto al recarsi allo store fisico lo possiamo capire, soprattutto quando non subentra un’estrema urgenza di comprare nell’immediato e guardando fuori dalla finestra c’è il diluvio. Il fattore tempo è infatti una delle principali variabili da considerare quando parliamo di ecommerce. Potrebbero passare giorni - se non settimane - prima di ricevere sullo zerbino il proprio ordine, e chiaramente prima quest’ultimo arriverà a destinazione maggiore sarà la soddisfazione del consumatore ad acquistare di nuovo su quel sito.

Questa premessa ci è servita per anticipare la risposta alla domanda con cui abbiamo intitolato questo paragrafo: quanto conta - nelle spedizioni ecommerce - un rapido ed efficiente servizio di logistica? T-a-n-t-i-s-s-i-m-o! Proprio perché l’obiettivo di chi possiede uno store online è quello di convincere le persone ad acquistare direttamente dal carrello digitale, se lo sforzo di implementare un processo efficiente nella gestione degli ordini da consegnare risulta essere davvero impeccabile sarà un successo in termini di fatturato! Ovviamente non è semplice, e non tutto può dipendere dal volere del singolo imprenditore. Chi possiede un ecommerce non è un supereroe, anche se la gestione dei resi di un magazzino - per quanto ci riguarda - è davvero una super missione!

Come funzionano le spedizioni online?

Bene, dopo aver messo le basi per affrontare con la più totale serenità il resto di questo contenuto possiamo procedere nel raccontarti uno degli aspetti fondamentali di chi possiede un e-commerce: la gestione delle spedizioni!

Quando un cliente procede all’acquisto il suo compito è da considerarsi terminato: non dovrà far altro che controllare periodicamente la casella della posta elettronica per capire dove si trova il suo pacco e in quanti giorni potrà finalmente riceverlo. A volte l’attesa può sembrare interminabile quando si desidera qualcosa; lo capirai anche tu, che sei stato e continui ad essere cliente allo stesso modo! Quel che succede dall’altra parte dello schermo - quella che coinvolge te in prima persona - è che si dovranno attivare una serie di processi affinché poi l’ordine venga effettivamente recapitato a casa del cliente. E questo significa - per chi come te possiede un negozio online - che dovrai coinvolgere un corriere per ecommerce!

Ma prima ancora dovrai preoccuparti di preparare l’ordine, stampando l’apposita etichetta che lo riguarda (con scritte tutte le informazioni del cliente e della transazione) e poi procedere all’impacchettamento. A seconda del tipo di attività che possiedi - e soprattutto se ricevi una grande quantità di ordini - potresti aver bisogno nella tua squadra di un addetto al picking, un professionista specializzato proprio in questo tipo di procedure. La preparazione del pacco è molto importante che venga eseguita con estrema attenzione: non vorrai mai che il prodotto venga recapitato con qualche danno!

A questo punto anche il tuo compito sarà finito. Dovrai consegnare il pacco a chi si occuperà della spedizione - un corriere, appunto - a meno che non desideri consegnare personalmente uno a uno i tuoi preziosi ordini… Ma sarebbe veramente una mission impossibile!

Aziende di spedizioni: quale scegliere?

Bella domanda. Sicuramente è una decisione da prendere e da cui potrebbero dipendere in buona parte anche il successo e la reputazione del tuo brand. In ogni caso, ti promettiamo che non sarà come aprire un magazzino di logistica!

GLS, Bartolini, UPS, TNT, FedEX, DHL, SDA… Ti abbiamo fatto un elenco delle più note aziende di spedizioni che esistano, che operano non solo in Italia ma anche a livello internazionale. Perché tra le altre cose, dovrai capire anche questo: vorrai limitare il tuo target alla popolazione del Belpaese o invece un giorno ti espanderai?

Per tirare un po’ le somme, quello che vogliamo darti è un vero consiglio da boomer: informati online, leggi le recensioni e contatta direttamente le aziende per farti fare un bel preventivo. Solo quando avrai ottenuto tutte queste informazioni potrai essere in grado di compiere una scelta definitiva, ricordandoti comunque che a rimetterci potrebbe essere il servizio di consegna del tuo ecommerce!

Probabilmente nessuno potrebbe gestire meglio di te uno shop online - tantomeno noi - ma c’è una cosa su cui magazzinieri.it è davvero imbattibile: la nostra esperienza in ambito HR ci permette di poterti offrire servizi di staff leasing e corsi di formazione aziendale - su misura delle tue esigenze - che non vediamo l’ora di proporti!

Ti è piaciuta la guida? Condividila!

Potrebbe interessarti...

Gestire le rimanenze di magazzino non è mai stato così semplice: approfondisci l'argomento in questa guida dedicata!
Leggi guida
I migliori consigli di magazzinieri.it per supportarti nella gestione del tuo cantiere edile!
Leggi guida
I software di magazzino potrebbero proprio semplificarti la vita, ci avevi mai pensato? Non che sostituiscano le risorse umane, ma sono validi alleati! Scopri di più in questa guida di magazzinieri.it.
Leggi guida