time5 minuti di lettura

Realizzare il perfetto CV con i consigli di magazzinieri.it

Realizzare il perfetto CV con i consigli di magazzinieri.it

Indice dei contenuti

Ti abbiamo raccontato in uno dei nostri articoli quali sono le competenze più richieste per lavorare nei settori produttivi e industriali, ma come ben sai non è sufficiente possedere un ampio bagaglio di soft e hard skill se non si è in grado di raccontarle. Ecco perché tutto parte dal curriculum: un documento essenziale per presentarsi ad un futuro datore di lavoro, che per questo motivo deve essere redatto con cura.

Il team di magazzinieri.it è dalla tua parte, sempre e comunque. Ecco perché abbiamo deciso di approfondire un tema importante a cui teniamo moltissimo: la realizzazione del CV! Continua a leggere per scoprire i nostri consigli per rendere rendere il tuo curriculum un biglietto da visita che nessun’azienda potrà mai ignorare.

Consigli per realizzare il perfetto CV

Come ben saprai ciascun settore è differente da un altro, e così tutte le dinamiche che lo contraddistinguono. Anche i professionisti impiegati in diversi comparti si differenziano per caratteristiche e competenze proprie solo di quello specifico percorso di carriera. Per questo motivo, nonostante si possa pensare al curriculum come a qualcosa di universale, in realtà è necessario renderlo unico e adatto al contesto in cui si vuole lavorare. Per farci capire, il CV di un contabile non sarà mai uguale a quello di un responsabile di magazzino, e così via.

In Jobtech seguiamo opportunità professionali per i più svariati settori, quindi sappiamo bene quanto è importante che il curriculum corrisponda esattamente a ciò che si cerca, lavorativamente parlando. E spesso le difficoltà nel trovare occupazione derivano proprio dal fatto che il CV non è stato realizzato con il giusto metodo. Noi siamo qui per aiutarti proprio in questo.

Prima di elencarti i principali aspetti a cui dedicare la massima attenzione, vogliamo chiarire un punto. Spesso a rendere “imperfetto” un CV non sono veri e propri errori, quanto piuttosto una serie di mancanze. Informazioni essenziali che possono ribaltare completamente l’esito di uno step di selezione. Ed è proprio su queste che ci concentreremo di più. Ma bando alle ciance!

Aggiorna periodicamente i tuoi dati

Il curriculum deve essere sempre aggiornato con tutte le specifiche imprescindibili per permettere al recruiter di entrare in contatto con te. La data di nascita e l’indirizzo di residenza - per quanto a volte conoscerli può tornare utile - non sono così importanti come il numero di telefono e l’indirizzo mail, che al contrario sono fondamentali. Ricordati, prima di inoltrare una candidatura, di verificare sempre che siano ancora quelli che utilizzi, altrimenti dovrai modificare l’informazione.

Dichiara esplicitamente la posizione a cui aspiri

In questo modo sarà più facile per il recruiter comprendere quale opportunità proporti, in base alle tue esigenze e aspettative. Non solo, spesso le opportunità per lavorare ad esempio, nella logistica, possono essere molto ibride. Potrebbe capitare che un magazziniere e un addetto al carico e scarico compiano le stesse mansioni, ma non sono comunque la stessa posizione. Vale la pena fare uno sforzo in più, dichiarando apertamente a cosa ambisci.

Descrivi sempre le attività che hai svolto

Potrà sembrare una banalità, ma visto che le figure “operative” svolgono diverse mansioni - anche in riferimento al settore in cui sono impiegate - vale sempre le pena descrivere accuratamente e nel dettaglio tutto ciò che si è fatto in ogni esperienza lavorativa, in modo tale da capire quanto la tua presenza e le tue competenze possono essere trasversali e soprattutto in che modo puoi essere di supporto all’azienda che ti assumerà.

Specifica quali corsi hai svolto e di quali patenti sei in possesso

Aver seguito i corsi sulla sicurezza (preferibilmente quelli relativi all’alto livello di rischio) e possedere alcune patenti (come ad esempio il patentino muletto, la patente C o anche solo la patente di guida B) è molto importante in questi settori, potrebbero tornare utili per le tue attività quotidiane. Il nostro consiglio è quello di dedicare a queste informazioni una sezione specifica sul tuo CV, in modo tale che siano ben in mostra e non ignorabili.

Racconta cosa hai imparato durante il percorso formativo

Hai da poco concluso la scuola? Allora è normale che sul tuo curriculum non saranno presenti esperienze lavorative, quindi per rendere il tuo CV attrattivo dovrai cambiare strategia. Devi sapere che moltissime aziende ricercano risorse da formare e desiderano trovare persone pronte ad imparare, entusiaste e motivate. Racconta tutto ciò che hai appreso durante il percorso a scuola, soprattutto se hai frequentato un istituto tecnico o professionale: potresti già essere un passo avanti.

Sperando che i nostri suggerimenti siano stati utili, adesso non ti resta che cercare il tuo prossimo lavoro sul nostro portale magazzinieri.it: scopri le nostre offerte disponibili e candidati in poche semplici mosse, ci occuperemo noi di supportare il tuo inserimento nelle nostre aziende e saremo con te giorno dopo giorno in questa nuova esperienza lavorativa.

Scegli il tuo prossimo lavoro
Milano (MI) - 20121
Scadenza offerta il 20 dic 2022
Visualizza offerta

Milano (MI) - 20121

people1 posizione aperta

peopleTurni infrasettimanali

peopleFull time a tempo det. (Più di 1 mese)

peopleProduzione

Ti è piaciuto l'articolo? Condividilo!

Ci sono un sacco di nuove offerte di lavoro che ti stanno aspettando!

?La password deve avere almeno 8 caratteri
?Te lo chiediamo per mostrarti i lavori più vicini a te

Potrebbe interessarti...

Desideri un ruolo di responsabilità nel settore della logistica? Scopri in questo articolo tutti i dettagli sulla figura del responsabile di sicurezza di magazzino!

Leggi articolo

È da un po' che stai considerando l'idea di intraprendere una carriera come operaio generico? Leggi questo articolo e scopri tutti i dettagli sul ruolo!

Leggi articolo

Un approfondimento interamente dedicato alla retribuzione del magazziniere, per orientarti al massimo verso la professione!

Leggi articolo